domenica 11 dicembre 2016

In topless per salvare i tacchini

Peta, associazione che si batte per un trattamento etico degli animali, usa spesso la bellezza dei corpi femminili per attirare l'attenzione sulle campagne che lancia.

Così è anche per la campagna natalizia di quest'anno, che invita a non mangiare il tradizionale tacchino. "I tacchini ci tengono a vivere" dice l'associazione "e provano dolore e terrore proprio come gli umani". Il concetto è reso visibile con l'immagine di un piatto sul quale, con un contorno di broccoli, c'è una ragazza in topless.



Nessun commento:

Posta un commento