venerdì 5 agosto 2016

LFL: wardrobe malfunctions per Nas e Reese

Le Los Angeles Temptation battono le Austin Acoustic per 49-32 (qui la cronaca della partita). In fatto di wardrobe malfunctions, invece, la sfida finisce pari: una a testa.

Nel secondo quarto, le ragazze di Los Angeles sono a una sola yard dalla meta. La palla a Nas Johnson. Christina Villalobos tenta di fermarla. Il suo intervento è vano dal punto di vista sportivo, dato che Johnson le sfugge e segna il touchdown, ma ottiene comunque un risultato positivo dal punto di vista estetico, dato che Christina, afferrando l'avversaria per gli slip, glieli abbassa un po' scoprendola (nell'immagine di apertura).


Nel terzo quarto, Monique Gaxiola, veterana di Los Angeles, riesce ad afferrare per gli slip Reese Goldston, fermandola e scoprendole il lato b (immagine qui sopra e qui sotto).



Nessun commento:

Posta un commento