giovedì 18 agosto 2016

LFL 2016, gara 11: Chicago sotterra New England

Le Chicago Bliss passano come un rullo compressore sulle New England Liberty nell'undicesima partita del torneo 2016 della LFL. Il risultato finale è un devastante 70-7.

Alex Drake calcia il kickoff e al primissimo gioco di Chicago le ragazze in blu vanno a segno: la bionda quarterback australiana Jacinda Barclay lancia lungo per A.J. Johnson che riceve il pallone (nell'immagine di apertura) e corre la decina di yards che servono per arrivare in meta: 6-0. Kim Perez intercetta un lancio di Drake, riportando la palla a Chicago, ma nel drive successivo le Liberty rendono pan per focaccia e Jessica Johnson intercetta un passaggio di Barclay sulle 6 yards di New England. Le Liberty attraversano tutto il campo e segnano con un passaggio da 15 yards di Drake a Jolie Efezhokae. Con l'extra point realizzato con una corsa di Astrid Cruz, New England si porta avanti di un punto (6-7), ma si tratta solo di un momento. Da qui in poi il dominio delle Bliss sarà assoluto. Già prima della fine del primo quarto, Chicago si riporta avanti, ancora con un passaggio di Barclay a A.J. Johnson, che riceve a 14 yards dalla meta e corre oltre la linea. Il gioco è per un totale di 35 yards e porta il punteggio sul 12-7.

Si entra nel secondo quarto e il drive di New England si ferma per down. Chicago invece segna con una corsa da 6 yards di Javell Thompson e aggiunge l'extra-point, su corsa, di Barclay: 19-7. Anche nel drive seguente le Liberty perdono palla per down e le Bliss allungano il passo, ancora con una corsa di Thompson (5 yards), cui segue l'extra-point realizzato con un passaggio di Barclay a A.J. Johnson: 26-7. Tamar Fennell intercetta un lancio di Drake e ridà la palla a Chicago che segna ancora con una corsada 1 yard di Barclay cui segue, come extra-point, un passaggio di Barclay a Thompson: 33-7. Drake tenta il lancio lungo alla fine della prima metà, ma Perez mette a segno un altro intercetto.


Comincia la seconda metà di gioco e non cambia la musica. Dominique Collins e Yahshi Rice fanno un sack su Drake. Le Liberty perdono palla per down. Barclay segna un touchdown con una corsa da 5 yards (nell'immagine qui sopra) e con un'altra corsa aggiunge due punti extra: 41-7. Kristen Morrison fa un sack su Drake su un quarto down e nuovamente New England perde palla per down. Barclay manda a Chabria Survillion un passaggio da 7 yards in meta: 47-7.

Arriva l'ultimo quarto di gioco. Barclay per la terza volta manda in touchdown A.J. Johnson (22 yards) e la splendida coppia si ripete sulla trasformazione da due punti: 55-7. Drake lancia a Efezhokae che non trattiene la palla che finisce a Tamar Fennell che la riporta direttamente in meta per 16 yards (immagine sotto). Con la conversione da due punti, realizzata con un lancio di Barclay a Survillion, si va sul 63-7. La difesa delle Bliss è ancora un incubo per Drake: prima Chantell Taylor fa un sack e poi Morrison intercetta un passaggio e lo riporta per 18 yards in meta. Con l'extra-point confezionato da Barclay e A.J. Johnson si arriva al 70-7 finale. New England, infatti, perde palla per down anche nel suo ultimo drive e, con un minuto alla conclusione, Chicago lascia finire il tempo.



Nessun commento:

Posta un commento