mercoledì 13 aprile 2016

WFL: tre mete e una wardrobe malfunction per Marta

Tra le nuove squadre della Women's Football League, campionato messicano di football americano femminile giocato in bikini, ci sono le Pioneras di Cancún. Le ragazze hanno disputato la loro prima partita il 2 aprile a Merida contro la squadra locale, le Rangers, finaliste lo scorso anno. L'inizio è stato un po' duro per le Pioneras, sconfitte per 65-19 dalle avversarie.

Anche se la sua squadra ha perso nettamente, Marta Yáñez, numero 24 delle ragazze di Cancún, è stata sicuramente tra le protagoniste della partita in entrambi gli aspetti che caratterizzano il football in bikini, quello sportivo e quello sexy.

Marta infatti da un lato  ha realizzato i tre touchdown delle Pioneras e dall'altro le è capitata una wardrobe malfunction, come si vede nelle immagini, purtroppo non molto rivelatrici.

Complimenti a Marta e a tutte le giocatrici!



Nessun commento:

Posta un commento