lunedì 18 aprile 2016

La danza di Julie-Andréa per richiamare l'attenzione sul disagio mentale

"The scream of the butterfly" (L'urlo della farfalla) è il titolo di un video con una performance di danza di Julie-Andréa Blanchard con la quale la ballerina vuole richiamare l'attenzione su chi soffre di problemi psicologici e malattie mentali.



Julie-Andréa ha scelto simbolicamente come location un'abbazia in rovina che, spiega l'artista, "ha sofferto i colpi della natura e del tempo". L'artista ha realizzato questo video come prova in vista di un filmato di maggiore durata che vorrebbe produrre e distribuire e per il quale tenta la strada del crowdfunding con una proposta su Kickstarter.


Nel video realizzato come saggio del suo progetto, Julie-Andréa danza nell'abbazia allagata indossa solo un paio di slip: una scelta efficace sia dal punto espressivo che da quello dell'attenzione che può suscitare il filmato, elemento, quest'ultimo, non indifferente dato che c'è la necessità di raccogliere fondi per la realizzazione.



Congratulazioni a Julie-Andréa e in bocca al lupo per il suo lavoro!

Nessun commento:

Posta un commento