lunedì 22 febbraio 2016

CFL 2016: il bis delle Lipsticks

Il torneo della Caribbean Football League 2015-2016 in modalità bikini si è concluso con il successo delle Lipsticks, che hanno coronato con la vittoria per 32-19 nella finale con le Diablas un campionato in cui hanno vinto tutte le partite disputate. Le Lipsticks hanno quindi fatto il bis con il trionfo dello scorso anno (anche in quel campionato per loro tutte vittorie).

Durante la regular season le Lipsticks hanno sconfitto nell'ordine le Navy (28-6), le Diablas (6-0), le Bucaneras (26-20), le Diosas Mayas (34-0) e le Angels (36-0), concludendo quindi con 5 vittorie e 0 sconfitte. Dietro di loro si sono piazzate tre squadre con 3 vittorie e 2 sconfitte: le Diablas (differenza punti fatti/subiti: +52), le Navy (+44) e le Bucaneras (+30). Queste tre sono passate con le Lipsticks ai playoffs, dai quali sono rimaste fuori le altre due squadre, Diosas Mayas (1 vittoria e 4 sconfitte) ed Angels (0-5).

Nelle semifinali, disputate il 31 gennaio, le Lipsticks si sono sbarazzate delle storiche rivali, le Bucaneras, con un 24-0, mentre le Diablas, ottime al loro primo campionato, hanno eliminato con un 25-6 le Navy.

Alla finale del 15 febbraio sono quindi giunte Lipsticks e Diablas e le prime, come detto, si sono imposte per 32-19. Come nella finale del 2015, la bravissima runningback Patricia "Patty" Muñoz (nella foto di apertura, da Facebook) ha imperversato sul campo mettendo a segno i cinque touchdown delle Lipsticks, cui si è aggiunta una conversione da due punti della quarterback Alexa Barahona Cruz. Per le Diablas sono andate a segno Lizzi Loría (2 mete) e Paola Mendoza (1 meta e un extra point).


Le giocatrici hanno mostrato la loro bravura e i bikini indossati come divisa hanno permesso di ammirarle anche dal punto di vista estetico (un peccato, però, che i paraspalle coprissero le scollature: suggeriamo alla CFL di fare in modo che siano invece visibili: indubbiamente sarebbe un contributo in più allo spettacolo che comunque è stato ottimo). Un appunto sui colori delle divise:  giocando le Lipsticks in rosa e le Diablas in rosso, non era sempre agevole riconoscere le squadre. Il giudizio sul torneo e sulla finale è comunque ovviamente del tutto favorevole.

Congratulazioni dunque alle bravissime Lipsticks, alle Diablas, finaliste al loro primo campionato, e anche a tutte le altre squadre di questo bel torneo.



Nessun commento:

Posta un commento