martedì 25 agosto 2015

LFL: Chicago - Omaha, quarterback scoperte

Nella gara 15 del campionato 2015 della LFL hanno fatto il loro esordio per Omaha J. J. Thacker (già giocatrice delle Orlando Fantasy) e Kayleen Colson (alla prima partita in assoluto nella lega). E proprio le due nuove arrivate sono state protagoniste, con ruoli opposti, in due episodi che hanno aggiunto uno spunto simpaticamente stuzzicante alla partite tra la loro squadra e le Chicago Bliss.

All'inizio del secondo quarto, Heather Furr corre verso la meta e J. J. Thacker, per fermarla, le afferra gli slip (come si vede nell'immagine di apertura) che vengono abbassati (nell'immagine qui sotto li vediamo ancora un po' giù al termine dell'azione), offrendo un motivo in più per ammirare Furr, una delle più forti giocatrici nella storia della LFL. E fa piacere, dunque, vederla segnare una meta al gioco seguente: un giusto premio!


In una simpatica par condicio, dopo la quarterback di Chicago, tocca anche alla quarterback di Omaha. Verso la fine dello stesso secondo quarto, Kayleen Colson cerca di sfuggire alla pressione della difesa di Chicago ma Jamie Barwick le afferra gli slip tirandoli giù (nelle due immagini qui sotto il momento in cui Jamie agguanta gli slip di Kayleen e la giocatrice di Omaha al termine dell'azione).



Nell'ultimo quarto Nneka Nwani, per bloccare Heather Hudson, le afferra il reggiseno della divisa scostandolo, ma, sotto di esso, la giocatrice ha un reggiseno nero che resta al suo posto. Un vero peccato perché sarebbe stato un momento davvero spettacolare, tanto più che Hudson, oltre ad essere una grande giocatrice, spicca per bellezza tra le bellissime della LFL.



Nessun commento:

Posta un commento