venerdì 14 agosto 2015

LFL: Dominique Maloy, una bella... scoperta

Non è certo una buona annata per le Las Vegas Sin che nelle loro prime tre partite hanno raccolto altrettante sconfitte e sono a questo punto escluse dai playoff. Una nota positiva è venuta però da Dominique Maloy, venticinquenne originaria di Seatac (Washington), si è dimostrata un'ottima runningback, capace di sgusciare con agilità tra le giocatrici della difesa avversaria.

Dominique, al suo primo campionato nella LFL, è stata dunque per i tifosi delle Sin (e in generale della LFL) una bella scoperta. E non solo nel senso di una "gradevole sorpresa" ma anche di una "bella" (è una bella ragazza) che è stata "scoperta", ovvero che, in un'azione della partita contro le Los Angeles Temptation, si è ritrovata con gli slip tirati giù da un'avversaria, la grintosa Kimm Chase.
Complimenti a entrambe le protagoniste di questo simpatico momento della partita.


Nessun commento:

Posta un commento