domenica 12 aprile 2015

Biblioteche a luci rosse: è il turno di Alexandria

Le biblioteche nordamericane stanno diventando un luogo decisamente sexy. Dopo Kendra Sunderland, un'altra ragazza è balzata all'onore delle cronache per aver fatto webcam a luci rosse in una biblioteca.

Parliamo di Alexandria Morra, per gli amici Alexia o Lexi, nickname Lilsecrett su MyFreeCams, una bella ventunenne canadese che ha fatto webcam a luci rosse nelle biblioteche di Riverside e di Fontainebleau, sedi distaccate della biblioteca pubblica di Windsor, nell'Ontario (Canada), durante l'orario di apertura. Lexi ha fatto webcam a luci rosse anche in altri luoghi pubblici.

Nell'immagine di apertura si vede un seno della ragazza spuntare da sotto la giacca. Nelle due qui sotto Alexandria mostra il pube e si masturba.



Come nel caso di Kendra, anche Lexi è andata incontro a problemi legali, con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico. Auguriamo ad entrambe di cavarsela senza troppi guai.


Nessun commento:

Posta un commento