sabato 17 gennaio 2015

Nadine, Stephanie e Daniela, stelle del calcio femminile

Il Pallone d'oro per la migliore calciatrice è stato assegnato quest'anno a Nadine Kessler, centrocampista del Wolfsburg e della nazionale tedesca.

La ventiseienne giocatrice succede nell'albo d'oro delle vincitrice a un'altra Nadine, la sua connazionale Nadine Angerer.

Nel 2014, Kessler (nella foto di apertura alla premiazione, il 12 gennaio a Zurigo, qui sotto con la maglia del Wolfsburg) ha vinto con la sua squadra il campionato tedesco e la Champions League.


Alle premiazioni un momento di gloria anche per l'irlandese Stephanie Roche. Per il Puskas Award, il trofeo che premia la rete più spettacolare dell'anno, insieme a vari gol realizzati da giocatori maschi, c'è stato spazio anche per la bellissima realizzazione di Stephanie che si è aggiudicata un prestigiosissimo secondo posto.


Qui sopra Stephanie alla premiazione e sotto il suo grande gol:



Per l'Italia, la redazione di Calciodonne.it ha eletto migliore giocatrice italiana del 2014 l'attaccante Daniela Sabatino, campione d'Italia e capocannoniere (ben 35 reti in 30 partite) con il Brescia.


Complimenti a Nadine, Stephanie e Daniela, very special girls del calcio!

Nessun commento:

Posta un commento