venerdì 6 giugno 2014

Scout Willis, protesta topless contro Instagram

Scout LaRue Willis, 22enne figlia degli attori Bruce Willis e Demi Moore, si è scontrata con Instagram, il popolare sito di condivisione di foto.

La ragazza è stata informata che due foto che aveva caricato violavano le policy del sito ed erano state rimosse. In una, Scout indossava una maglia con una trasparenza tale da lasciar vedere, sotto, il seno. L'altra mostrava una giacca che Scout aveva personalizzato con la foto di due amiche in topless.

Scout ha protestato contro l'assurdo provvedimento facendo notare che la situazione non è un caso unico e che "le donne sono regolarmente buttate fuori da Instagram se postano foto con anche una piccola parte dell'areola scoperta, mentre se ne restano senza problemi, per quanto degradanti possano essere, se non ci sono capezzoli in vista". E ovviamente tale zelo è indirizzato alle donne: non ho notizie di torsi nudi maschili ritenuti inaccettabili.

Scout ha quindi deciso di mettere in atto una simpatica protesta. Se ne è andata in giro in topless per New York (dove non ci sono divieti in merito) e ha postato sul non "senofobico" Twitter due foto con il commento ironico "legal in NYC but not on Instagram" (legale a New York City ma non su Instagram).


Bravissima, Scout!


Nessun commento:

Posta un commento