sabato 8 marzo 2014

Amnesty International: fermiamo la violenza contro le donne!


Amnesty International lancia una campagna per fermare la violenza contro le donne.

Nel comunicato (che potete leggere per intero qui) si fa notare che "La violenza domestica è un crimine che in Italia non viene denunciato in oltre il 90 per cento dei casi. A infliggerla sono gli uomini di casa, mariti, compagni, fidanzati, padri e a esserne vittime sono sempre le donne. Di queste, oltre 100 ogni anno vengono uccise per mano di un uomo. Nella maggior parte dei casi il colpevole è un partner o un ex partner, solo in rare circostanze si tratta di uno sconosciuto."

Spiega l'organizzazione: "Attraverso la campagna, Amnesty International intende sollecitare le istituzioni a promuovere una legge specifica sulla parità di genere, il finanziamento e l'aumento dei centri d’accoglienza per le vittime di violenza e un adeguato coordinamento tra la magistratura, la polizia e gli operatori sociosanitari. Intende inoltre realizzare attività che favoriscano una maggiore sensibilizzazione della società civile, delle istituzioni scolastiche e degli organi di informazione per una rappresentazione non stereotipata e non discriminatoria delle donne."

Si può contribuire alla campagna donando 1 euro con un sms (con Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce, PosteMobile e Noverca) al numero 45599 o 2-5 euro chiamando da rete fissa (Telecom Italia, Infostrada, Fastweb e TWT).


Nessun commento:

Posta un commento