venerdì 14 febbraio 2014

Neve bollente in Libano

La sciatrice Jackie Chamoun è tra le atlete iscritte alle Olimpiadi invernali in corso a Sochi, in Russia, dove tiene alto l'onore del Libano, un paese che non ha molti atleti di livello internazionali negli sport della neve.

Invece dei doverosi complimenti, però, il ministro dello sport libanese le ha rivolto pesanti critiche. Il motivo? Tre anni fa Jackie, che è anche una bellissima ragazza, ha posato per un calendario di una marca di sci, Kastle.

Gli scatti e il video di backstage che ritraggono Jackie (foto di apertura) e un'altra sciatrice libanese, Chirine Njeim (foto sotto) in occasione delle Olimpiadi sono state ripescate e hanno fatto il giro di internet. Le immagini in cui le avvenenti atlete sono ritratte nell'ambiente del loro sport, ma molto meno coperte che nella tenuta da gara, sono eleganti e offrono un'immagine gioiosa dello sport invernale. Meriterebbero quindi un ulteriore applauso invece che attacchi basati su un insulso moralismo.


Qui sotto il video di backstage. Complimenti alle due ragazze!

Nessun commento:

Posta un commento