venerdì 3 gennaio 2014

Le very special girls del 2013


Eccoci alla scelta delle very special girls dell'anno. Le 3 B (bella, buona, brava) del 2013 per il nostro blog sono Annalisa Santi (foto a sinistra), Rhonda Crosswhite (sopra a destra) e Giulia Biffi (sotto a destra). Complimenti alle vincitrici!

La più bella: Annalisa Santi
Giovane studentessa italiana in un'università argentina, è diventata una web celebrity quando un video in cui, in un'aula, si slaccia la camicetta mostrando il bel corpo coperto solo dal reggiseno. In università c'è stato qualche malumore ma, al di là di un richiamo, alla fine hanno deciso saggiamente di non sanzionare la bellissima Annalisa.
Vincitrici precedenti:
2012: Nadezhda Tolokonnikova

La più buona: Rhonda Crosswhite
Una scuola in Oklahoma viene colpita da un tornado che fa volare oggetti che potrebbero ferire i bambini. La maestra Rhonda Crosswhite prende due bambini sotto di sè proteggendoli con il suo corpo. Coraggio e prontezza da lodare!
Vincitrici precedenti:
2012: Rossella Urru

La più brava: Giulia Biffi
La giovane ricercatrice bergamasca esportata in Inghilterra è tanto carina che poteva competere pure per il titolo di "più bella", ma in questa occasione la premiamo come "più brava" per i suoi studi su una struttura secondaria del DNA.
Vincitrici precedenti:

Dopo le 3 B, ecco le ragazze che si sono aggiudicate il titolo di very special girls per vari aspetti.

La più spigliata: Sarah White
E' l'inventrice della "naked therapy", una specie di seduta psicologica (anche se non è riconosciuta come tale legalmente) via webcam o in studio durante la quale la bella Sarah White, la "terapista nuda", si spoglia fino a rimanere completamente nuda. Sarah ha anche ideato un Rorschach erotico con artistiche elaborazioni di sue foto sexy. E' pure una ragazza simpatica, come ho avuto modo di scoprire con piacere scambiando qualche email.
Vincitrici precedenti:

Il nudo dell'anno: Marialaura Matthey
Una bella idea quella del "Team[:]niel" di presentare i dipinti erotici di Pompei inserendo nelle immagini persone in carne ed ossa. Ci sono state le prevedibili polemiche ma di fronte a un nudo sensuale e raffinato come quello di Marialaura Matthey nella parte di Leda con il cigno c'è in realtà solo da applaudire agli ideatori... e soprattutto alla modella!
Vincitrici precedenti:

Il topless dell'anno: Kelly Brook
In Messico la bella star della tv inglese decide di togliersi il reggiseno. Ottima scelta: il topless sfoggiato merita il primo posto del 2013.
Vincitrici precedenti:

La scollatura dell'anno: Kim Kardashan
Un abito nero con ampia scollatura valorizza per bene il bel seno di Kim Kardashan e le fa guadagnare il nostro titolo.
Vincitrici precedenti:

Il bacio dell'anno: Orna Elovitch & Bar Refaeli
La modella israeliana Bar Refaeli posta su Instagram una foto in cui dà un bel bacio sulle labbra all'amica Orna Elovitch. Grazie per aver condiviso con noi il momento ;-)
Vincitrici precedenti:

La sportiva dell'anno: Emma Green-Tregaro
Non solo brava e bella. Emma Green-Tregaro ha anche mostrato coscienza sociale e ai mondiali di atletica in Russia si è presentata con le unghie dipinte coi colori dell'arcobaleno per esprimere contrarietà alle leggi discriminatorie sull'omosessualità approvate in quel paese. Brava Emma!
Ma una menzione va fatta anche per le giocatrici della Legends Football League che sfoggiano insieme il loro talento e il loro bel corpo, esaltato dalle divise della lega (come tutti saprete se seguite il blog, in quel torneo si gioca in mutandine e reggiseno scollato). E diverse di loro, oltre a mostrare il loro bel corpo, hanno anche permesso ai tifosi di toccarle saltando tra il pubblico dopo una meta o a fine partita: una disponibilità davvero simpaticissima e assolutamente da lodare!
Vincitrici precedenti:
2011: Anne Erler

La più bella nella musica: Shakira
Neomamma con splendida scollatura, Shakira vince il titolo del 2013 (sono stata indecisa tra lei e Beyoncè: davvero una bella gara!)
Vincitrici precedenti:

La più bella in politica: Maria Paola Lia
Non l'avevo inserita nell'articolo tra le bellezze delle elezioni del 2013 ma solo perchè quando l'ho scritto ancora non l'avevo scoperta (ma poi ho potuto intervistarla per il blog) Rimedio con piacere assegnandole ora il premio annuale. Oltre ad essere bellissima, è anche una persona disponibile e simpatica. Una very special girl!

Congratulazioni a tutte!

Vi consigliamo di guardare anche le "premiazioni" precedenti:

Nessun commento:

Posta un commento