venerdì 31 gennaio 2014

Kaity, insegnante di sostegno e modella

Kaitlin Pearson, giovane e bella insegnante di sostegno nella scuola elementare di South Street, a Fitchburg, nel Massachusetts, ama anche fare la modella. La rivista "Model Mania" l'ha eletta sua modella dell'anno e una foto che mette in risalto il suo bel corpo campeggia sulla copertina (vedi immagine di apertura).

Qualcuno, o qualcuna, però, per sciocco moralismo, o magari per invidia, ha inviato le foto alla scuola e a un giornale. Questo vile atto, fatto per nuocere alla ragazza e, ovviamente, senza neppure il coraggio di farlo alla luce del sole (le foto sono state inviate anonimamente) ha portato alla sospensione temporanea di Kaity. La scuola ha però poco dopo saggiamente valutato che non c'era motivo di prolungare la sospensione o di prendere altri provvedimenti e ha fatto tornare al lavoro in classe l'insegnante.


La vicenda è finita bene, dunque, anche se è comunque triste che, per colpa della cattiveria di una persona che ha agito nell'ombra, Kaitlin ha comunque subito una sospensione e stupidi commenti moralisti da parte di abitanti della zona, intervistati dai giornali, che si sono sentiti in diritto di giudicare la ragazza, che nulla ha fatto di male.

Qui sotto, due altre copertine conquistate da Kaity:



Nel blog abbiamo parlato di altri casi di sciocco moralismo contro insegnanti:
- Cristy Nicole, la bella insegnante licenziata dai moralisti
- Quando il moralismo fa danni
- Maestra e modella, a qualcuno non piace
- La bella maestra Ileana

Nessun commento:

Posta un commento