martedì 24 settembre 2013

LFL: touchdown sexy per Maria Rye

Nella ventesima gara della LFL di quest’anno, Chicago batte Minnesota per 25-12 e si aggiudica un’importante vittoria, ma la meta più sexy la mette a segno la giocatrice di Minnesota Maria Rye grazie all’intervento dell’avversaria Deena Fagiano.

Quest’ultima, infatti, non può placcare Maria ma allungando il braccio riesce almeno ad afferrarle gli slip. In questo modo la Rye entra in meta con il lato b un poco scoperto: non molto, a dire il vero, ma è sufficiente per entrare nell’esclusivo e simpatico club delle giocatrici che hanno segnato con il sedere almeno parzialmente scoperto. Congratulazioni dunque a Maria! E complimenti anche a Deena per l'abile presa. Qui sotto: le due giocatrici (Rye a sinistra, Fagiano a destra):


Qui sotto una sequenza di immagini della bella wardrobe malfunction:




Prima di Maria avevano segnato touchdown con gli slip giù Lindsey Blaine, Anne Erler (due volte: per vederle entrambe cliccate sul nome e sul cognome), Chloe Butler e Ashley Salerno. Alla stessa Salerno e a Heather Furr è stato scostato il reggiseno in un'azione che le ha viste segnare una meta.



Nessun commento:

Posta un commento