sabato 21 settembre 2013

LFL: sculacciate per le giocatrici di Minnesota

Nella partita contro le Seattle Mist, per le giocatrici delle Minnesota Valkyrie sono arrivate sculacciate in senso metaforico (38-0 il risultato finale)… e per due di loro anche in senso letterale.

Al termine di un’azione, Katrina Stewart (numero 11 in bianco e viola nella doppia immagine di apertura), in possesso del pallone, era a terra poggiando sulle ginocchia, su un braccio e su una mano, così che la giocatrice di Seattle Riki Creger-Zier (numero 4 in verde), in ginocchio, si è ritrovata davanti il suo bel lato b e non ha resistito alla tentazione di darle qualche amichevole sculacciata.

A fine partita, Christina Kelly è salita sugli spalti per fare una foto in mezzo a due tifose. La ragazza alla sua sinistra l’ha abbracciata per la vita, mentre quella alla sua destra le ha appoggiato una mano sul sedere. Poco dopo, mentre Christina guardava la foto sul telefonino, la seconda ragazza si è sporta in avanti, ha guardato il sedere della giocatrice e le ha appioppato una sculacciata.



Due scenette simpatiche e sexy che avranno certamente fatto piacere alle giocatrici e agli spettatori!

Nessun commento:

Posta un commento