sabato 10 agosto 2013

LFL: visioni angeliche tra Baltimore e Philadelphia

La partita tra Baltimore Charm e Philadelphia Passion, di cui vi ho già parlato nel post precedente per una wardrobe malfunction e una giocatrice tra le braccia dei tifosi, ha anche visto di fronte due giocatrici davvero ... angeliche per il nome (entrambe si chiamano Angela) e per la bellezza, notevole anche nella giù notevole media della LFL.

Se i nomi sono angelici, significativi anche i cognomi. L'Angela di Philadelphia (in verde nella foto di apertura,presa dal sito della LFL) fa di cognome Perfetto e in effetti sfoggia un fisico perfetto! Quella di Baltimore (in viola) è Angela Rypien, cognome noto ai fan del football americano perchè è quello di Mark Rypien, titolato quarterback della NFL. Non è una coincidenza perchè la bella Angela è la figlia del giocatore.

Nelle immagini qui sotto, provenienti dalla sfida tra le due Angele, in evidenza il viso e la scollatura della Perfetto, veramente splendidi...



... e  bello è anche il lato b della forte linebacker delle Passion:


Non è da meno quello della quarterback delle Charm, come si nota nelle due immagini seguenti:



La Rypien è stata anche protagonista di una simpatica "sfilata" sulla barriera di bordo campo, durante la quale i tifosi hanno potuto ammirare ancor più da vicino il suo meraviglioso fisico ... e naturalmente qualche mano si è allungata verso la bella giocatrice ...


Qui sotto la vediamo tra le braccia di un fortunato tifoso:



Nessun commento:

Posta un commento