venerdì 16 agosto 2013

LFL: Theresa tra le braccia dei fan e la wardrobe malfunction di Shannon

Le Cleveland Crush vincono la prima partita della loro storia (nello scorso campionato, il loro primo, persero tutte le partite) battendo le Omaha Heart per 12-0 nella dodicesima partita di questo campionato della LFL.

Protagonista della partita è l’italo-americana Theresa Petruziello, eletta miglior giocatrice dell’incontro, autrice di una delle due mete (ricevendo un passaggio di Tia Knipper) e di importanti azioni in difesa. Oltre che ottima giocatrice, Theresa si mostra anche squisitamente disponibile con i suoi tifosi e in più occasioni si è buttata tra le braccia dei fan che sicuramente avranno apprezzato moltissimo l’opportunità di abbracciare la loro beniamina e di poter toccare il corpo di una ragazza così bella.

Nella foto di apertura, la bellissima giocatrice raccoglie l’abbraccio dei fan dopo aver segnato il touchdown che fissa il risultato sul 12-0.

Quando è stato comunicato, a 2 minuti dalla fine della partita, che era stata scelta come miglior giocatrice dell’incontro ha festeggiato tuffandosi tra il pubblico, come si vede nelle immagini qui sotto con tifosi e anche, giustamente, tifose allungano le mani per toccare lo splendido corpo dell’atleta.





A fine partita, nuovo abbraccio con i tifosi. Un’attenzione verso i fan che merita sicuramente un grande elogio!


Nella foto qui sotto un primo piano della bella Theresa mentre viene intervistata.


Nella stessa partita, altro episodio sexy è stata un’azione in cui la giocatrice di Omaha Kelsey Lane nel tentativo di fermare l’avversaria Shannon Anderson le ha tirato giù gli slip. Purtroppo le immagini che ho a disposizione non consentono di vedere molto.



Nessun commento:

Posta un commento