venerdì 24 maggio 2013

Ricariche veloci: una studentessa ha un'idea

I lunghi tempi per caricare le batterie del telefono saranno cancellati e ridotti a meno di un minuto? E' quello che spera di riuscire a fare Eesha Khare, diciottenne indiana che studia negli Stati Uniti.

La ragazza ha inventato un condensatore ad alta densità: dimensioni ridotte e lunga durata. Ne ha dimostrato il funzionamento con un led. Ora si studierà come applicare l'idea a telefonini ed altro.

Qui c'è un articolo su Focus.it.

Nessun commento:

Posta un commento