martedì 14 maggio 2013

Ashley Salerno, la regina delle wardrobe malfunctions

Ashley Salerno, bella e brava quarterback di Los Angeles, corre con il pallone. L'avversaria, della squadra di Seattle, per cercare di fermarla la affera per gli slip che finiscono giù.

Per Ashley non è certo una novità ritrovarsi "scoperta" sui campi della LFL. E' almeno la sesta volta che le succede e consolida così il suo primato nella simpatica classifica delle "wardrobe malfunctions".

Già nella sua prima partita nella LFL, anche quella volta contro Seattle, le erano stati tirati giù gli slip da un'avversaria. Nel suo primo campionato, la grande Ashley aveva condotto la sua squadra fino alla vittoria e proprio nella finale si era ancora ritrovata con gli slip tirati giù da un'avversaria. Nel suo secondo campionato, nella semifinale, una giocatrice di Las Vegas è riuscita ad afferrarle gli slip tirandoli giù ma non a fermarla e Ashley è entrata nell'area di meta con il sedere ancora parzialmente scoperto segnando un touchdown molto importante... e molto sexy! Non sono stati gli slip ma il reggiseno ad essere tirato giù nell'All Fantasy Game giocato a Sydney: la bella Ashley si è trovata con il seno scoperto anche se i capezzoli erano coperti da pezzi di nastro adesivo. Ancora reggiseno scostato nella prima partita di quest'anno, contro Chicago. E in questa seconda, come abbiamo detto e come vediamo nell'immagine qui sotto, ancora giù gli slip per la divina Ashley!


Oltre che venendo più volte "scoperta", Ashley ha dato un suo contributo alle wardrobe malfunctions della LFL anche scoprendo un paio di volte le avversarie: nella sua prima partita nella LFL ha tirato giù gli slip a Kam Warner e nell'All Fantasy Game lo ha fatto a Jaleesa McCrary. Insomma, una vera regina delle wardrobe malfunctions oltre che una grande giocatrice e una very special girl!

1 commento: