venerdì 15 marzo 2013

Sherlyn Chopra: per un film nuda per 22 ore

Bella e disinvolta, a Sherlyn Chopra non manca certo il coraggio di andare contro corrente. E' stata la prima ragazza indiana a posare nuda per Playboy, una scelta che ha suscitato scandalo nel suo paese.

Su Twitter qualche suo fan particolarmente focoso si è detto disposto a pagarla per avere "intimità fisica" con lei. Sherlyn ha avvisato che non è disponibile per sesso a pagamento ma ha anche rivelato, dimostrando davvero grande coraggio, che in passato lo ha fatto, e non solo una volta.

Chi meglio di una ragazza spigliata e coraggiosa come lei poteva allora avere il ruolo di protagonista del film "Kamasutra 3D"? Durante le riprese, Sherlyn ha anche realizzato un simpatico record. In alcune scene doveva apparire nuda con il corpo dipinto. Se l'attrice avesse voluto rivestirsi o coricarsi, si sarebbe dovuto ripetere il body painting ma per non rovinarlo e aiutare film e truccatrici, la bella Sherlyn, con grande disponibilità e professionalità, è rimasta nuda per 22 ore di fila.

Complimenti a Sherlyn, una very special girl!

Nessun commento:

Posta un commento