martedì 29 gennaio 2013

Giulia Biffi, giovane stella della biologia molecolare

Una giovane ricercatrice italiana, Giulia Biffi, ha realizzato una scoperta di alto livello nel campo della biologia molecolare.

Nata a Bergamo nel 1986, Giulia, studentessa modello (doppio 110 e lode con la laurea triennale e quella specialistica), si è conquistata un dottorato a Cambridge ed è lì che, lavorando con un anticorpo, ha trovato in cellule umane una struttura secondaria del DNA chiamata G-quadruplex. La sua scoperta è stata pubblicata sulla rivista "Nature Chemistry".

Qui c'è un'intervista a Giulia in cui la bravissima ricercatrice (che è pure una bella ragazza, come si vede nella foto) spiega il suo lavoro e quali prospettive hanno questi studi in un campo importante come quello della medicina.

Congratulazioni a Giulia, una very special girl!

Nessun commento:

Posta un commento