venerdì 4 maggio 2012

Il Rorschach erotico della terapista nuda

Certamente conoscete il test di Rorschach, quello in cui lo psicologo mostra al paziente delle macchie di inchiostro simmetriche e chiede cosa gli fanno venire in mente.

Sarah White, la creatrice della "naked therapy" (nudoterapia: Sarah durante le sedute si spoglia anche completamente per entrare in relazione con il cliente) di cui vi avevo parlato nel blog, ne ha creata una versione adatta al suo approccio. Si chiama "Erotic Rorschach" e presenta alcune elaborazioni grafiche basate su sue foto sexy.

Qui a fianco vedete un ritaglio dalla mia preferita tra le immagini di quella serie. In fondo ne vedete altre due e vi consiglio di andare a vedere per intero: la trovate qua.

Le immagini sono gradevoli e originali. Sarah ha senza dubbio un lato artistico. Aveva anche deciso di partecipare con alcune sue immagini a una mostra di arte, ma la sua presenza è stata cancellata perchè gli organizzatori ritenevano che, con l'indirizzo del sito, la foto proposta diventasse una pubblicità a un'entità commerciale, affermazione che la "terapista nuda" ha contestato nel suo sito.


Nessun commento:

Posta un commento